1912 più 1 by Leonardo Sciascia

By Leonardo Sciascia

Eight novembre 1913: los angeles contessa Maria Tiepolo, moglie del capitano Carlo Ferruccio Oggioni, uccide l’attendente del marito, il bersagliere Quintilio Polimanti. in step with qualche giorno l’Italia si distoglie da altri pensieri in step with concentrarsi sulla contessa, che i giornali definiscono subito «bellissima», mentre descrivono il Polimanti come «bel giovane, alto, capelli biondi e ricciuti». Poi los angeles vicenda scompare, perché incalzano altre novità: il tango che arriva da Parigi, il furto della Gioconda. Ma, quando si apre il processo, l. a. curiosità generale è di nuovo fortissima. Ora si tratta di decidere: che cosa motivò quel colpo di pistola? los angeles difesa dell’onore? O si può insinuare il sospetto di una passione? «Nell’aula della Corte d’Assise d’Oneglia vapora e aleggia L’amante di woman Chatterley di Lawrence». Ma l’assurdità del processo vuole che alla passione si alluda solo come a qualcosa di improbabile e funesto, così come – in coerenza con lo stile di una certa Italia tronfia e trita di quegli anni – il magistrato in step with nominare le donne parla di «sesso gentile». Più di mille lettere anonime giunsero in tribunale durante i giorni del processo. Evidentemente quella storia toccava un groppo di pathos, terrore e sogno.
Sciascia avvia questo libro come una «divagante passeggiata nel tempo», nell’Italia del «1912 + 1» (come scrisse una volta D’Annunzio in line with esorcizzare il fatidico tredici), ma poi si abbandona a scavare con affilato scalpello nelle testimonianze spesso vacue ed esilaranti del processo. Perseguendo due poetiche apparentemente inconciliabili, quella della digressione e quella della concisione, egli riesce a gettare los angeles massima luce su un oggetto proprio quando sembra parlare d’altro: evoca un clima storico sprofondando nei dettagli del processo Tiepolo e illumina il processo Tiepolo vagando fra D’Annunzio e i futuristi, il patto Gentiloni e los angeles guerriglia in Libia, Pirandello e Huxley. Profondo conoscitore di quell’Italia dove ogni pasticcio tende a presentarsi come un limpido accordo, così come nel caso Tiepolo un omicidio passionale tendeva a presentarsi come difesa della decenza, Sciascia ha voluto scrivere l. a. cronaca di un processo pieno di pompose incongruenze: non giudicando, ma lasciando lievitare i fatti in step with leggerne los angeles filigrana, che si rivela alla advantageous nettissima e oscura.

Show description

Read or Download 1912 più 1 PDF

Similar literature books

Wolf Among Wolves

Wolf between Wolves is a sprawling saga of the cave in of a culture--its economic climate and government--and the typical man's fight to outlive all of it. Set in Weimar Germany quickly after Germany's catastrophic lack of international conflict I, the tale follows a tender gambler who loses all in Berlin, then flees the chaotic urban, the place valueless cash and shortages are inflicting pandemonium.

Hard Core Logo

Hard center brand, first released in 1992, is an epistolary novel acclaimed for its sensible depiction of the lifetime of a punk rock band. which includes monologues, conversations, letters, interviews, pictures, and similar paraphernalia, demanding center emblem tells the tale of Joe Dick, an unrepentant, true-blue punk rocker whose scarred beliefs are renewed whilst his band reunites for one final shot at rock 'n' roll glory. not easy middle brand used to be made right into a function movie in 1996; a sequel went into creation in February 2010. Michael Turner's different novels contain The Pornographer's Poem (Soft cranium Press).

Sure of You (Tales of the City, Book 6)

A fiercely formidable television speak exhibit host unearths she needs to make a choice from nationwide stardom in long island and a husband and baby in San Francisco. stuck within the center is their longtime good friend, a homosexual guy whose personal destiny is much more doubtful. Wistful and compassionate, but subversively humorous, definite of you'll in simple terms come from Armistead Maupin.

Additional resources for 1912 più 1

Example text

La contessa aveva subito detto «che l'ordinanza aveva tentato di penetrare nella sua camera da letto e di recarle violenza, ed essa, armatasi di rivoltella, aveva sparato contro di lui uccidendolo». «Il Messaggero» del 9 novembre dice: «Pare che questa versione sia esatta» e titola il servizio: «Per difendere l'onore»; ma confida al lettore che la signora «è bellissima» e che il Polimanti «era un bel giovane, alto, capelli biondi e ricciuti»: dati sui quali il lettore poteva sciogliere il «pare» in diffidenza, dubbio - o in tutt'altra certezza.

Anche Parsifal: «fabbrica cooperativa di tristezza e di disperazioni». E chi glielo va a dire, agli esumatori oggi di Parsifal? Pare che D'Annunzio dicesse di Marinetti che era un cretino con qualche lampo d'imbecillità. E si può dire lampeggiante la lettera contro il tango e Parsifal: ma coi tempi che corrono, chi vuole se la tenga come lampeggiante di intelligenza, di genio. Oh le avanguardie! Più di 5000 (dicesi cinquemila) errori di stampa ci sono stati finora - dal 1922 - nell'Ulisse di Joyce: ma, tranquillamente dice il signor Richard Ellmann, curatore dell'edizione finalmente corretta, «poiché l'opera aveva fama di essere incomprensibile, gli errori non sono stati notati.

E c'è da osservare quanta pruderie corra nel dibattimento a non chiamare le cose col loro nome: al punto che le donne non sono mai donne, ma «il sesso gentile». » domanda il pubblico ministero. E la contessa risponde: «Vedevo che corteggiava molte ragazze». Ma di quella che nella minuta chiama «dolce creatura» non si viene a capo. Alla seconda giornata del processo, il cronista si lascia andare: «Guardando l'accusata dal banco della stampa, mentre ha la faccia rivolta al procuratore generale, si direbbe che essa ha due anime o due diverse nature a seconda che la si osservi di profilo o drittamente a volto pieno.

Download PDF sample

Rated 4.24 of 5 – based on 31 votes